Ha incominciato creando gioielli che richiamano gustose prelibatezze al cioccolato, ma non si è fermata là, i suoi bijioux si ispirano alla natura ma non solo ad alimenti commestibili, ci sono farfalle, lumachine, rami di pesco, coralli e persino le foglie di Ginko-biloba, un modo tutto originale di interpretare natura e gastronomia,  e per la stagione estiva del 2010 ha lanciato coloratissimi ornamenti

Collana con peperoncini e ciliege

realizzati con le ciliege, le fragole, i peperoncini e persino con i funghetti :-), tipiche della stagione.

Personaggio immaginario, la figlia del Console è in realtà un alias per presentare le sue creazioni i e gli oggetti realizzati ed ideati da Delphine Roche de Montgrand.

Sono pezzi unici: una spilla, una collana o una coppia di orecchini.
Trompe l’oeil in termini di volume, realizzati in metallo o di pan di zenzero, ed incredibilmente reali come croquant cioccolatini ed ancora altro

Perche’: “La Fille du Console? ”
Vi è un universo, un immaginario dietro questo nome, che ha lasciato molti pensieri
Potrebbe descrivere ciò che si percepisce? parole, immagini, foto, suoni, sapori, profumi …

Un pomeriggio in campagna  in compagnia di un amico, e…. ora ho chili di ciliegie tutti i tipi di varietà.
E se non si dispone di un grande paniere … non entrerete nel giardino !”…
E cosi con un cestino di vimini della mia cucina, l’ ho rapidamente riempito raccogliendo i deliziosi frutti dagli alberi che ne erano carichi.

Per acquistare le creazioni di Delphine in Italia:

Di Stanzevia Sotto gli Uffizi219038 Sarzana – ITALIE

Internet:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)