Quando scrivo, tiro fuori tutta la mia anima, me stessa, lo faccio spesso in maniera molto ironica, in questa maniera vivo e vedo la mia vita e le ingarbugliate e comiche situazioni, in cui spesso mi trovo coinvolta.
Scrivere di gastronomia, di cucina, di antropologia e cultura gastronomica, riuscire a far apprezzare le cose belle e buone della mia terra attraverso la scrittura, non sempre è facile, cerco di fare il possibile per esserne all’altezza, e se il mio lavoro molto poco professionale ma sicuramente più istintivo passionale, viene
riconosciuto, ed apprezzato, è una grossa gratificazione, ed è una cosa che ti regala stimoli nuovi per migliorare e cercare di essere sempre più brava 🙂

Cosi’, l‘articolo dedicato ai miei amici dalla Syrentum è stato apprezzato e linkato dal loro “Diario di Bordo”

Dal Blog Birrificio Sorrento

sabato 18 settembre 2010
SuperEva, SuperAngie e SuperSyrentum.
Di “Sorrentinità”, ovviamente con ciò intendendo tutta la penisola, nella nostra storia e in quello che facciamo ce n’è veramente tanta perchè tanto è l’amore che proviamo per la nostra terra,

Quando tutto ciò ti viene riconosciuto e per di più da una tua concittadina allora capisci che non è stato tutto speso invano!
Grazie Angie

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)