Lussekatter vuol dire letteralmente “gatti di Lucia”.
Nel periodo natalizio in Svezia si usa tantissimo zafferano e questi dolcini
altro non sono che focaccine dolci allo zafferano, arrotolate a forma di “esse” e di colore giallo, che sta a simboleggiare il sole nel lungo inverno nordico.

Preparazione dei Lusskatter

La ricorrenza di Santa Lucia è molto sentita in tutta la Scandinavia e nelle famiglie si preparano dolci e bevande tipiche della festa queste focaccinevengono  distribuite dai bambini durante la festa.
Guarda anche Le tradizioni gastronomiche di santa Lucia in Sicilia

Lussekatter:

Ingredienti:
– gr 700  di farina da dolci,
– gr 150 grammi di burro,
– 1 uovo,
– gr. 1,5 grammi di zafferano,
– dl 3 di latte,
– gr.150 di zucchero,
– gr. 50 grammi di lievito di birra fresco.

 

Lussekatter

Esecuzione: fate fondere in una casseruola il burro, aggiungete il latte e lo zafferano, quindi portate fino al punto di ebollizione. Togliete dal fuoco e versate il composto sopra il lievito spezzettato. Aggiungete tutti gli altri ingredienti tranne l’ uvetta e l’uovo.
Il risultato dovrà essere una pasta morbida ma non appiccicosa, che va lasciata riposare per 40 minuti coperta da un panno.
A questo punto dividete la pasta in 25-30 pezzi: da ciascun pezzo ottenete una lunga striscia vagamente cilindrica e componetela come un 8 o una S.
Decorate con l’uvetta (preventivamente fatta ammollare). Lasciate riposare ancora 40 minuti, quindi spennellate le focaccine con l’uovo sbattuto. Infornate a 250 gradi per 10 minuti.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)