Intervista Gastroumoristica con Ivan e Cristiano

Ivan & Cristiano

Sono molto contenta di ospitare nella mia rubrica, due divertentissimi comici, napoletani, i mitici IVAN & CRISTIANO, all’anagrafe Ivan Fedele (Napoli, 27/4/1974) e Cristiano Di Maio (Napoli, 24/7/1976), duo di cabaret e di teatro (non potete confonderli anche se la domanda che gli fanno piu’ spesso è: Chi è Ivan e chi è Cristiano? Ivan è il moro, piu’ rotondo, ed ha anche il nome più breve, mentre Cristiano, longilineo, ha il nome più lungo e spesso una parrucca bionda), amci di vecchia data si conoscono alle scuole elementari (stessa scuola ma in classi diverse), ma il loro sodalizio artistico si concretizza nel 1995 quando mettono su, insieme ad altri attori, la “Piccola Compagnia Teatrale Spaccanapoli” con cui cominciano a girare l’Italia proponendo un originale repertorio di cui, loro stessi ne sono autori.
In questi anni, sia singolarmente che insieme, raccolgono significative esperienze teatrali accanto ad importanti artisti tra i quali: Tato Russo, Peppino Di Capri, Antonio Casagrande, Lucio Allocca, ecc.
Nel Ivan e Cristiano portano in scena, come attori-autori-registi, la commedia “Sala d’attesa”.

Ivan & Cristano

In questo loro debutto danno prova di forza recitativa e di grande capacità autorale. Soli in scena, raccontano un’incontro-scontro tra due personaggi singolari: Camillo (Ivan), un aspirante sceneggiatore cinematografico, logorroico, goffo, impacciato, ma che sogna di sfondare nel cinema, e Giulio (Cristiano) un poeta post post futurista, scontroso, eccentrico, snob. Questi due personaggi sono costretti alla forzata convivenza in una sala d’aspetto, ma tra situazioni imbarazzanti e sprazzi di stralunata comicità, tra una partita di sottomuro con le monetine e “merende Kolossal”, tra strane ed inquietanti poesie e improponibili danze tribali i due protagonisti vivranno un’esperienza che gli cambierà la vita.
Nel 2004 portano, prima nei teatri e poi nei locali musicali, lo spettacolo “DeReGeJaZz”, duetto tra teatro e musica con la collaborazione del musicista Massimo Sorrentino. Uno spettacolo che miscela la comicità alla musica jazz.
Nel 2005 sono in scena con la commedia “Ultimo piano (Vivi e lascia morire)” scritta, diretta ed interpretata da loro stessi. Una piece che racconta di Simone (Cristiano) e del suo proposito di suicidarsi buttandosi da un cornicione di un palazzo e di Luca (Ivan), poliziotto, che, impreparato di fronte a tale situazione, cerca di fermarlo.
Con questa serie di commedie a due personaggi Ivan e Cristiano girano in vari teatri e partecipando a numerose rassegne teatrali.
Nel 2007 debuttano con la commedia teatrale “Dolce Dormire” (storia di un’amicizia alla quale viene chiesto di andare al di là della vita) e, sempre nello stesso anno, vincono il Premio della Critica ed il riconoscimento speciale di Liliana De Curtis al “Cabaret Festival Premio Totò alla comicità 2007” ed infine partecipano a numerosi programmi televisivi su varie emittenti regionali campane (Tele A, Napolitivù, TvLuna, ecc.) e, sul circuito nazionale, si esibiscono in varie puntate di “Domenica in” su RAIUNO.

Ivan&Cristan...in compagnia di una buona Bottiglia

Nel 2007 entrano a far parte del cast del TAM TUNNEL COMEDY CLUB. Sono tra i protagonisti del Laboratorio “Si…Pariando” diretto da Nando Mormone e del Laboratorio “Zelig” diretto da Federico Andreotti.
Nel 2008 e nel 2009 partecipano alle due edizioni del fortunato show televisivo “MADE IN SUD”, un programma di Paolo Mariconda e Nando Mormone, in onda su Comedy Central e Telenapoli 34.

Angie:  - Quanto conta una buona alimentazione per il vostro lavoro?
Ivan e Cristiano : – Mah diciamo che nel nostro lavoro capita spessissimo di mangiare fuori casa e soprattutto in orari disordinati di conseguenza dovremmo cercare di curare la scelta degli alimenti “Dovremo”… poi magari capita che, soprattutto d’estate, i pranzi sono in autogrill e le cene nelle sagre paesane… non proprio i luoghi dove si possano trovare varietà alimentari consigliate da un saggio nutrizionista… ;-)

Angie: -  Nel lavoro che svolgete vi siete  mai ispirati a qualcosa di gastronomico?
Ivan e Cristiano : – La creazione di sketch comici ha di sicuro qualcosa in comune con l’arte culinaria. Può capitare che uno sketch non funzioni perché, ad esempio, il dosaggio degli ingredienti è sbagliato. La comicità così come la buona cucina regge su una delicata alchimia.

Angie: -  Cosa significa per voi “mangiar bene”?
Ivan e Cristiano : - Esplorare sapori, odori, culture, mondi distanti attraverso la godibilità palatabile

Angie: –  Le  vostre  esperienze artistiche e lavorative?
Ivan e Cristiano : - Dopo l’Accademia d’arte drammatica (Cristiano) e l’Università (Ivan) abbiamo lavorato con nomi importanti del teatro italiano, in seguito abbiamo fondato la “Piccola Compagnia Teatrale Spaccanapoli” con la quale abbiamo lavorato dal 1995 al 2000 ed infine abbiamo debuttato come attori-autori-registi con un trittico di commedie a due personaggi: “Sala d’attesa”, “Ultimo piano”, “Dolce Dormire” con le quali abbiamo girato dal 2000 al 2006 (oltre allo spettacolo comico-musicale “DeReGeJaZz”). Nel 2007 abbiamo esordito nel cabaret vincendo il Premio della Critica ed il riconoscimento speciale di Liliana De Curtis al “Cabaret Festival Premio Totò alla comicità 2007”, partecipano a numerosi programmi televisivi tra i quali “Domenica in” su RAIUNO. Nel 2008 siamo entrati a far parte del fortunato show televisivo “MADE IN SUD” prendendo parte a tutte le 5 edizioni fin’ora trasmesse. E da due anni giriamo l’Italia con il nostro spettacolo “IN FILA PER DUE” dove portiamo  in scena i nostri personaggi, passando dai due strampalati lottatori di Arti Marziali iscritti a una scuola napoletana di discipline orientali al dialogo surreale tra un portiere di calcio ed il proprio allenatore, dalle stravaganti esibizioni canore dei due partecipanti ad X Factor, ai due opposti che si attraggono (Ivan, preciso, pignolo, elegante e signorile; Cristiano, invece, rozzo, trash, inopportuno e tamarro) e che si ritrovano in fila nei più svariati posti. Le date dei nostri spettacoli (e i video dei nostri sketch) potrete sempre trovarle sulla nostra pagina facebook… https://www.facebook.com/IvaneCristianoOfficial

Angie: -  Avete  un ristorante o un locale dove preferite andare a mangiare?
Ivan e Cristiano : – C’era uno stupendo ristorante toscano a Napoli, i Bischeri, peccato lo abbiano chiuso da poco. La cucina toscana è davvero irresistibile. A Roma invece mi piace molto la Taverna Centouno in zona Prati.

Angie: – Il vostro punto debole
Ivan e Cristiano : – Troppi! Ma soprattutto la gola ;)

Crackers

Angie: –  Nel vostro frigo che cosa non manca mai, e nella dispensa?
Ivan e Cristiano : – I crackers… sono sempre utili. E anche il parmigiano… Il pan carrè, le sottilette… Tonno e Salmone in scatola, tris di ortaggi surgelati…. Tutti cibi che “salvano” in situazioni di emergenza.

Angie: – L’aspetto che più vi  attira  del  fare da mangiare e se c’è un piatto che vi piace cucinare di più in assoluto?
Ivan e Cristiano : - Beh, è bello poter cucinare per qualcuno. Mescolare sapori, odori…. Quando abitavamo a Roma cucinavamo spesso la pizza…in poco tempo e con pochi soldi avevamo un piatto gustoso. Ci piace anche preparare una bella braciata di carne e ortaggi accompagnata da un ottimo vino rosso.

Angie: –  E quello che vi piace mangiare?

Parmigiana

Ivan e Cristiano : – Qui c’è davvero l’imbarazzo della scelta…. Un buon primo…sia di mare che di terra….le carni…il pesce…i contorni…. Per farne vincere uno diciamo…Parmigiana di Melanzane J. Come dolci invece le crostate di frutta, la torta di mele, la cheesecake e la cassata siciliana.

Angie: –  Come vi definireste a tavola?
Ivan e Cristiano : – Buongustai e passionali!!!

Angie:  – La colazione ideale e quella che invece normalmente fate
Ivan e Cristiano : – Biscotti o fette con marmellata e the o latte (Ivan); latte con crusca e cereali per Cristiano… in ogni caso…caffè caffè caffè ;)

Angie:  – Di cosa siete più golosi? e cosa proprio non vi piace?
Ivan e Cristiano : – Golosi di tutto, dai piatti più elaborati a quelli più semplici. Cristiano nutre anche una predilezione, sin da bambino, per i panini farciti che preparano in salumeria..quella che a Napoli viene denominata comunemente ‘a marenna!!! ;)

pane

Angie:  – La cucina e’ fatta anche di profumi, essenze, odori, ne avete uno preferito?
Ivan e Cristiano : - Le spezie…l’odore del pane appena cotto… il profumo dei gamberi…la fragranza delle torte mentre cuociono nel forno…

Angie:  – Limone o aceto?
Ivan e Cristiano : - Assolutamente limone!!!

Angie:  – Non potete vivere senza…
Ivan e Cristiano : - Melanzane

Angie:  – Esiste un legame tra cucina e sensualità? Che cosa secondo voi conta di più nel sedurre una donna? Una buona cena, o anche il saper cucinare
Ivan e Cristiano : - Entrambi. Ci rapportiamo con il cibo così come ci rapportiamo agli affetti. Chi a tavola è molto passionale lo sarà anche nell’intimità. Come menù per sedurre una donna proporremo: Linguine con gli scampi e granellini di Paprika, Ostriche su un letto di radicchio rosso e per dolce una mousse o una creme brulè alla cannella e al peperoncino. Come vino un Morellino di Scanzano. Candele e petali di rosa a profumare la tavola.
Angie:  – Una vostra ricetta per i miei lettori

Ivan e Cristiano : - Petto di pollo al curry
Ingredienti
- 500 gr di petto di pollo
- 2 Carote
- 2 Cipolle
- 4 zucchine
- 6 peperoni (gialli e rossi)
- 2 cucchiai  di Curry
- sale q.b.

Esecuzione: – Per prima cosa è necessario tagliare  il petto di pollo a pezzetti .
Intanto in una padella ampia e (antiaderente) fare appassire la cipolla tagliata  con un bicchiere di acqua.
Una volta ammorbidita la cipolla, aggiungere  il petto di pollo , sale e un cucchiaio di curry.
Una volta che il petto di pollo sarà colorito e rosolato, toglierlo dalla padella e disporre le verdure precedentemente lavate, pulite e tagliate. Aggiungere, se necessario, dell’acqua bollente ( anche brodo vegetale, ma per rendere il piatto più leggero, è preferibile stufare con acqua bollente) in modo da far restare denso il sughetto.
Una volta che le verdure si sono ammorbidite e quasi cotte, ridisporre il petto di pollo nella pentola insieme alle verdure, aggiungendo mezzo cucchiaio di curry.
Girare e controllare che non si perda la densità, se necessario aggiungere ancora dell’acqua bollente.
Correggere con il sale, ultimata la cottura,  concludere con un ultimo mezzo cucchiaio di curry.
Se si vuole rendere più piccante il piatto, perfezionare con il peperoncino tritato.
Servire caldo e, come accompagnamento (se si vuole), riso basmati bianco.

Angie:  – L’ultimo libro che avete letto?
Ivan e Cristiano : - “Siamo solo amici” di Luca Bianchini (Ivan…ma ne leggo uno ogni 3 giorni) e “Il maestro e le maghe” di Jodorowsky (Cristiano…anche lui legge a tambur battente)
Angie:  – Il pezzo musicale che mette in moto i succhi gastrici…
Ivan e Cristiano : - Mah… ce ne sono tante… diciamo il brano che il buon De Andrè ha dedicato all’omonimo piatto di carne genovese: ‘A ÇIMMA

Angie:  – Hobby?
Ivan e Cristiano : - Secondo te??? Magnàààààààààà ;)

Angie:  – Se foste un personaggi mitologico chi sareste?
Ivan e Cristiano : - Saremmo Icaro perché noncuranti delle conseguenze abbiamo il sogno di volare

Angie:  – Qual è il sogno più  grande?
Ivan e Cristiano : - La serenità! Sempre e qualunque cosa si faccia!

Angie:  – Cosa vi dicono più spesso?
Ivan e Cristiano : - Chi è Ivan e chi è Cristiano? E rispondiamo che non lo sappiamo nemmeno noi perché ci conosciamo dalle elementari… scherzi a parte…Cristiano è il più alto e Ivan il più basso.

Angie:  – Vi fidanzereste con una cuoca?
Ivan e Cristiano : - Soprattutto!!!!!!!!!! P.S. La mia fidanzata (Ivan) per fortuna è un’ottima cuoca J

pastina col formaggino

Angie:  – Un piatto della vostra infanzia
Ivan e Cristiano : - Pasta col formaggino

Angie:  – Oggi si parla di federalismo. Secondo voi esiste anche in cucina?
Ivan e Cristiano : - La varietà e la diversità delle cucine locali è un’immensa ricchezza. E’ bello che in ogni luogo si possano assaggiare le specialità del posto. W la diversità culturale! Amiamo tanto il baccalà mantecato o  polenta e osei quanto l’impepata di cozze e la fileja con la nduja!!!

Angie:  – Quale piatto eleggereste come simbolo dei 150 anni dell’Unità d’Italia?
Ivan e Cristiano : - Indubbiamente la pizza!!!

Angie:  – Dopo la cucina italiana, c’e’ ne qualcuna internazionale che preferite? Se si’, quale?
Ivan e Cristiano : - I sapori forti della cucina spagnola e messicana

Angie:  – A quali altri progetti vi state  dedicando in questo periodo?
Ivan e Cristiano : - Alla preparazione del programma televisivo “Made in Sud 5” in onda su Comedy central dal 3 aprile.

Angie:  – Come definireste il vostro carattere, da un punto di vista prettamente gastronomico?
Ivan e Cristiano : - Siamo due irrefrenabili golosoni!!!

Angie:  – A che piatto paragonereste Berlusconi? e Di Pietro?
Ivan e Cristiano : - Non so..ma nessuno dei due ci sembra abbastanza appetitoso a dire il vero

Ivan & Cristiano – Made in Sud

Angie:  – La cucina vi ha mai tradito?
Ivan e Cristiano : - Solo nel procurarci chili di troppo ;)

Angie:  – Se doveste riassumere la vostra filosofia di vita?
Ivan e Cristiano : - Prima di mangiare impara ad assaporare ogni boccone. A Tavola come nella vita.

Angie:  – classica domanda alla Marzullo: Fatevi una domanda e datevi una risposta.
Ivan e Cristiano : - Domanda: Ma la vita è un sogno o i sogni aiutano a vivere meglio?
Risposta: Booooooooooooooooooh!!!!! :-D

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un Commento