Questa ricetta non è mia, ma proviene dal ricettario di famiglia di Letizia Lavarini, trascritta da sua madre, un’amica del nostro gruppo di “Fondamentalisti Gastronomici”.

sissi
Perchè queste arance siano dedicate proprio a Sissi, la principessa austriaca, non ve lo so dire, tanto più che il dolce preferito dalla moglie di Francesco Giuseppe pare fosse il presnitz, ma la ricetta in questione comunque è antica e pare risalga al 1894,  e a quell’epoca la bella Sissi era passata a miglior vita, ma immaginare che ci sia qualcosa che la leghi alla sua leggendaria figura la rende sicuramente più interessante

 

“Le arance della principessa Sissi” – ricetta del 1894.

Ingredienti:
15 – 16 arance
1 litro di latte
250 gr di zucchero
1 bacchetta di vaniglia
10 -12 tuorli d’uovo + 2 albumi
100 gr di violette candite

Esecuzione:
Fate bollire per pochi minuti 1 litro di latte con 250 grammi di zucchero ed una bacchetta di vaniglia, che avrete avuto cura di tagliare a metà per la sua lunghezza.
Ponete in una terrina 10-12 tuorli d’uovo (n.d.r: non so se il trapianto di fegato sia compreso nella ricetta!), sbatteteli con una frusta ed aggiungetevi il latte bollente.

Arance alla crema

Arance alla crema

Versate questo composto nella pentola utilizzata in precedenza per bollire il latte, e rimestate con cucchiaio di legno.
Il calore della pentola sarà sufficiente a far amalgamare la crema, senza riaccendere il fuoco.
Passate la crema ottenuta al colino in un recipiente e rimescolate fino a quando non sarà tiepida.
Una volta fredda, mettete il composto in una sorbettiera e fate gelare e, contemporaneamente aggiungete due albumi d’uovo che renderanno il vostro gelato più elastico e brillante.preparate poi 15-16 arance, lavatele e tagliate una fettina all’estremità superiore.

Violette candite

Violette candite

Scavate l’interno dell’arancia senza rompere la buccia.
Togliete il gelato dalla sorbettiera, unitevi circa 100 grammi di violette candite, riservandone 1/3 parte per le ultime decorazioni esterne.
Aggiungete inoltre un cucchiaio di maraschino, mescolate, e riempite le arance.

Richiudetele con la fettina tagliata, guarnendo con le ultime violette candite.
Conservate in frigo fino al momento di servire.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)