Come ben sappiamo il 14 febbraio viene festeggiato san Valentino, patrono di Terni, ma anche di altre città italiane, come Abriola in

Busto di san Valentino a san Valentino Torio foto Fiore Barbato

Busto di san Valentino a san Valentino Torio foto Fiore Barbato

provincia di Potenza e di Vico del Gargano
in provincia di Foggia.
Qui in Campania il santo umbro è patrono di san Valentino Torio, in provincia di Salerno, dove durante i locali festeggiamenti c’è la sagra della purpetta e pastenaca (polpetta di carote).
San Valentino è un territorio prevalentemente agricolo situato nella Valle del Sarno e dista circa 25 km da Salerno e circa 41 km da Napoli.
Dopo 1863 il Comune di San Valentino, assunse la denominazione attuale: divenne,  cioè, San Valentino Torio.
L’aggiunta della parola “Torio” venne sancita per Regio Decreto del 22 gennaio 1863) su proposta del consiglio comunale per distinguere il comune dalla città abruzzese di San Valentino in Abruzzo Citeriore.

Processione di san Valentino a san Valentino Torio - foto Fiore Barbato

Processione di san Valentino a san Valentino Torio – foto Fiore Barbato

Nel 1936 grazie all’allora vescovo della Diocesi Sarno-Cava, il mons. Pasquale dell’Isola, la città di San Valentino Torio detiene una

Sagra ra purpetta e pastenaca a San Valentino Torio

Sagra ra purpetta e pastenaca a San Valentino Torio

reliquia del Santo degli Innamorati, e precisamente (il braccio destro) conservata in un’urna d’argento del XVI secolo, donata dai duchi Capece Minutolo alla Chiesa di San Giacomo, posta al centro della città. ed è  a partire da allora che San Valentino viene proclamato Patrono del Comune di San Valentino Torio.

E’ “Purpette ‘e pastenaca” ( polpette di carote) sono tipiche di San Valentino Torio e, tradizionalmente vengono preparate per la ricorrenza del Santo patrono e, successivamente è diventata una sagra conosciuta in tutto il mondo, che viene organizzata dall’Azione Cattolica della parrocchia S.Giacomo Maggiore Apostolo che quest’anno giunge alla sua trentaduesima edizione. e si terrà il giorno 16 Febbraio 2014, a partire dalle ore 19:30, in Piazza Spera e come sempre ci saranno anche le polpette per Celiaci e per Intolleranti al Lattosio.

‘A Purpetta ‘E Pastenache
(polpetta di carote)

polpette fritte

polpette fritte

Ingredienti:
– 1kg di carote dell’agro sarnese nocerino, -1kg di pane a mollica grande (cafone napoletano),
– 6 Uova,
– gr 300 formaggio Pecorino Romano,
– prezzemolo,
– pepe e sale quanto basta.

Esecuzione:
Lessate le carote il giorno prima della preparazione delle polpette.

Polpette di carote

Polpette di carote

Lasciatele  in un colapasta fino al giorno dopo per farle asciugare dall’acqua.
Unite le carote tritate o sminuzzate alla mollica di pane, uova , formaggio, pepe, sale e prezzemolo.
Impastare le polpette e friggetele in olio abbondante.

Le foto di san Valentino Torio sono di Fiore Barbato e sono pubblicate dietro sua gentile concessione

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.3/10 (3 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
'A Purpetta 'e pastenaca ( polpetta di carote), 7.3 out of 10 based on 3 ratings