Attribuito a Sisto Badalocchio (Parma 1585-1647) San Sebastiano curato da santa Irene.