Il buon Piedimonte mi lincerà, vabbè sono in tanti che dovrebbero farlo, visto l’accumulo di interviste gastronomiche che ho in sospeso, e che metto on line, solamente quando,

Stefano Piedimonte

come si dice a Napoli “tencc ‘ o ggenio”, e sono in pieno attacco di estro creativo.
Me lo sono studiato il simpaticissimo Piedimonte, mi sono letta anche il suo “Nel Nome dello zio”, edito da Guanda, dove una triste realtà come la Camorra viene raccontata in una maniera divertente e dove i protagonisti ci offrono degli elementi

Leggi tutto

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)