Carlo Alberto Salustri, meglio noto con lo  pseudonimo di Trilussa,  anagramma del suo cognome – (Roma, 26 ottobre 1871 –Roma21 dicembre 1950), è stato un poeta italiano, noto per le sue composizioni in dialetto romanesco.

Carlo Alberto Salustro - Trilussa

Carlo Alberto Salustri – Trilussa

Fu il terzo grande poeta dialettale romano comparso sulla scena dall’Ottocento in poi: se Belli con il suo realismo espressivo prese a piene mani la lingua degli strati più popolari per farla confluire in brevi icastici sonetti, invece Pascarella propose la lingua del popolano dell’Italia Unita che aspira alla cultura e al ceto borghese inserita in un respiro narrativo più ampio.

Infine Trilussa ideò un linguaggio ancora più prossimo all’italiano nel tentativo di portare il vernacolo del Belli verso l’alto.

Trilussa alla Roma popolana sostituì quella borghese, alla satira storica l’umorismo della cronaca quotidiana.
Il Presidente della Repubblica Luigi Einaudi nominò Trilussa senatore a vita il 1º dicembre 1950, venti

Leggi tutto

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.6/10 (7 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)